Sensori

Si tratta di dispositivi, dotati di apparecchiature (es. termo-camere, laser, infrarossi) in grado di rilevare e segnalare la presenza di fauna in prossimità della strada. I sensori sono collegati in modalità wireless ad una centrale elettronica, che a sua volta comunica con la cartellonistica posta ai lati della strada. La segnaletica è dotata di dispositivi luminosi di allarme che si accendono, grazie ad un segnale inviato dalla centrale, solo nel caso di reale avvicinamento di animali in carreggiata: in condizioni di assenza di rischio (quando non ci sono animali nel raggio d’azione del sensore), la segnaletica è spenta, mentre inizia a lampeggiare solo al sopraggiungere degli animali, avvisando gli automobilisti di ridurre la velocità.

TRATTI STRADALI ALLESTITI

I sensori sono posizionati:

Strada Provinciale 76

SP 31 nei pressi di Castelnuovo Fogliani, in provincia di Piacenza

Sulla SP 76 nei pressi di Pennabilli, in provincia di Rimini