TOOLS

IL PROGETTO Grazie alla spinta promotrice della Regione Emilia-Romagna e all’impegno delle Province di Piacenza, Reggio Emilia, Modena e Rimini, a cui si è aggiunto L’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale, Studio Geco si è potuto occupare del delicato tema fauna e viabilità. Il prezioso contributo dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale è stato determinante per dare la giusta direzione alle attività svolte. L’obiettivo principale del Progetto è individuare soluzioni per ridurre il numero di incidenti che vedono coinvolti ungulati selvatici e che sono in costante aumento negli ultimi anni. L’analisi delle realtà contemplate nel Progetto, l’esperienza acquisita durante lo sviluppo delle attività, il confronto costante con gli stakeholder coinvolti, la partecipazione a momenti di scambio e condivisione delle conoscenze acquisite, con gruppi che si stanno occupando della materia a livello nazionale, sono stati i presupposti per la messa a punto degli strumenti individuati.

GLI STRUMENTI L’esperienza acquisita analizzando i dati, durante i sopralluoghi di campo e attraverso il confronto costante con i Partner, ha permesso di predisporre strumenti di natura e con finalità diverse:


l’app

cartellonistica

sensori

dissuasori